Leonardo Cenci ed il questore Francesco Messina correranno insieme l’edizione 2017 della maratona di New York

Questa mattina hanno preso parte alla mezza di Bastia Umbra. Successo dello spettacolo che si è tenuto ieri sera per raccogliere fondi.

Questore Francesco Messina e Leonardo Cenci

BASTIA UMBRA – „Il 5 novembre 2017 seguiteci perché faremo delle cose straordinarie“, a dirlo è Leonardo Cenci che questa mattina (domenica 18 dicembre), con la „lepre“ Francesco Messina (Questore di Perugia, ha partecipato alla „Invernalissima 2016“ a Bastia Umbra. Proprio così, il Leo nazionale e il questore maratoneta parteciperanno insieme alla più classica delle maratone del Mondo, quella della Grande Mela: la New York Marathon. La notizia l’hanno comunicata poco prima della partenza con Messina che ha dichiarato: „Io faccio da ‚lepre‘ a Leonardo, quanto lui andrà al massimo della potenza mi tolgo di mezzo e lui taglierà il traguardo volando“.

Dopo l’annuncio i due hanno corso insieme la mezza maratona organizzata dall’Aspa Bastia, di cui il presidente di Avanti Tutta era il testimonial. Leonardo ha chiuso la sua prova fermando il cronometro dopo 1 ora, 51 minuti e 48 secondi, migliorando di ben 2 minuti e 36 secondi il tempo ottenuto alla Run Tune up di Bologna, la  21,097 km a cui aveva partecipato lo scorso 10 settembre.

„Ebbene sì – ha detto Cenci subito dopo la gara – ho migliorato il mio record personale nella mezza maratona, da quando ho ricominciato a correre con un cancro. Per me è stato in privilegio essere il testimonial di una gara di questo spessore e di averla corsa insieme un maestro di esperienza, un’ultramaratoneta del calibro di Francesco Messina, che mi ha aiutato a farla con la giusta testa, concentrazione e spirito. Certo, il freddo non ci ha aiutato, ma è stata lo stesso stata una giornata meravigliosa“.

„Super Leo“ – così cominciano a chiamarlo un po‘ tutti – non si ferma mai. Ieri sera (sabato) era presente allo spettacolo di beneficenza che Cinzia Genderian e Flavia Arbonelli hanno organizzato per raccogliere fondi a favore dell’associazione Avanti Tutta onlus, dal titolo „A Natale puoi!“. Si sono esibiti al Quattrotorri di Ellera di Corciano artisti del calibro di Federica Callori, Marco Manca, Lorenzo Campani e Luca Marconi del cast originale di „Notre Dame de Paris“; di un fuoriclasse dell’imitazione dal nome Antonio Mezzancella, vincitore di „Tu sì que vales“; di una giovane artista della musica emergente come Selene Capitanucci, grande scoperta del programma televisivo „X Factor“. Tra gli ospiti anche Laura Chiatti. Lo spettacolo, che ha registrato il tutto esaurito, è stato presentato da Giordano Baccarelli e Massimo Zamponi.

A Natale PuoiA Natale Puoi CenciZamponiBaccarelli