Al Brecht c’è una ‘parte’ anche per Avanti Tutta

    0
    200
     

    Dagli spettacoli del teatro perugino un importante sostegno per la Fondazione. Maurizio Agostini (ShowTime): “Puntiamo ad un rapporto che duri nel tempo”

    C’è anche il mondo del teatro a sostegno di Avanti Tutta. Nei mesi scorsi Federico Cenci ha raggiunto un importante accordo di collaborazione con l’azienda ShowTime, che ha in carico l’organizzazione, la gestione e la diffusione degli spettacoli all’interno del teatro Brecht di San Sisto a Perugia. Una partnership premiante per Avanti Tutta, sia sotto l’aspetto dell’immagine, sia sotto l’aspetto della raccolta fondi. Dalla vendita dei biglietti, infatti, viene destinata una quota proprio a favore della Fondazione con l’obiettivo di sostenerne l’attività. Così è stato nel mese di maggio e così sarà a novembre, dove già sono state avviate le campagna di promozione degli spettacoli e la sensibilizzazione a partecipare anche in funzione della presenza di Avanti Tutta.

    “Siamo molto soddisfatti – ammette Maurizio Agostini di ShowTime – di aver instaurato questa collaborazione con Avanti Tutta. Sono trent’anni che mi occupo di organizzare eventi culturali finalizzati al sostegno delle onlus e trovare nuove realtà da distenere è sempre piacevole. Con Federico Cenci c’è stata subito sintonia e spero che questo rapporto di collaborazione possa proseguire anche nel tempo. Noi ci siamo detti di fare il punto ogni sei mesi, per verificare la presenza di una reciproca soddisfazione nel dare continuità al rapporto. A maggio e stato fatto un bel lavoro, speriamo di fare altrettanto anche per gli spettacoli di novembre. Spero che chi leggerà questo articolo potrà avere lo stimolo di venire ai nostri spettacoli e di sostenere Avanti Tutta”.