Avanti Tutta Days più forti del maltempo

    0
    1414
     

    Alcune attività annullate, ma il tiepido sole di domenica ha comunque permesso lo svolgimento di molti eventi

    La battente pioggia di questo fine settimana non ha scalfito gli Avanti Tutta Days che sono proseguiti anche nella giornata conclusiva di domenica 25 settembre. Dopo un pomeriggio di sabato rovinato da un battente temporale, un tiepido sole domenicale si è affacciato sul Barton Park di Pian di Massiano di Perugia. Alcune attività all’aperto sono state annullate, ma gran parte degli stand sono rimasti attivi per il pubblico che ha fatto visita. “Gli Avanti Tutta Days sono comunque proseguiti nonostante il maltempo – ha affermato il Presidente della fondazione Avanti Tutta Federico Cenci – Anche questo contraddistingue il nostro modo di essere. Come Leonardo affrontava la malattia oncologica anche noi, con stesso spirito, affrontiamo questi ostacoli atmosferici. Il maltempo non ci ha spento così come la malattia oncologica non spegne subito la vita”. Nella mattinata, presso la sala conferenze del Barton Park, si è tenuto un incontro sul tema del “forest bathing”, pratica di benessere in cui la natura è protagonista di un miglioramento nella capacità di adattarsi al cambiamento, in modo positivo e salutare, supportando una migliore qualità della vita. L’evento è stato diretto dal Dott. Antonio Brunori di PEFC, organizzazione di certificazione per la gestione sostenibile delle foreste. A chiudere non è mancata l’Apericerca con la partecipazione del Prof. Fausto Roila, della Dott.ssa Sonia Fatigoni e del Dott. Guglielmo Fumi. Di cosa hanno parlato? Della stanchezza che accompagna la malattia oncologica e di come si può affrontarla e alleviarla. Da menzionare anche la sfilata organizzata dall’associazione “Vivo a colori” presieduta da Claudia Maggiurana, cui hanno partecipato alcune modelle che hanno affrontato o stanno affrontando problematiche di carattere oncologico, che si è tenuta nella giornata di sabato. La fondazione Avanti Tutta ha poi ricevuto anche la visita delle runner Stefania Santoro ed Elisa Gobbi, rispettivamente provenienti da Genova e Cesena. Entrambe con problematiche di carattere oncologico, hanno stretto un forte legame con Leonardo Cenci e la sua famiglia, supportando in più occasioni Avanti Tutta anche gareggiando in giro per l’Italia e non solo con maglie riportanti il logo della fondazione o il volto sorridente di Leo. Si chiude così una tre giorni itinerante che ha visto il coinvolgimento di tante realtà del territorio tra Barton Park e Percorso Verde. La fondazione del presidente Federico Cenci ha incassato un’ottima partecipazione da parte della cittadinanza, nonostante qualche “goccia” di troppo. Tanti i giovani che hanno popolato il parco perugino nel weekend, e questo è sicuramente un grande elemento di soddisfazione. I valori portati avanti da Leonardo hanno quindi trovato un’ennesima testimonianza nella grande voglia di vivere che si è respirata tra il verde di Pian di Massiano. Gli Avanti Tutta Days danno appuntamento alla prossima edizione.