Il sole e la carica dei 3000: che successo la Grifonissima 2024

    0
    520

    Atleti, studenti, famiglie e tanti cittadini hanno animato la 43esima edizione della storica corsa podistica perugina organizzata dalla Fondazione Avanti Tutta. Vittoria per Alessio Malfagia. Tra le donne successo per Martina Cappelletti

    Un’edizione di successo, la 43esima, per la Grifonissima. Nella mattinata di domenica 12 maggio si è tenuta in centro storico a Perugia la corsa più importante della città, organizzata dalla Fondazione Avanti Tutta. Oltre 3000 persone si sono date appuntamento in Corso Vannucci per prendere parte alla manifestazione podistica divisa, come da tradizione, in una gara competitiva da 10,5 km e in una passeggiata non competitiva da 3,5 km.

    Quasi 600 gli iscritti alla corsa (2500 a quella non competitiva), con Alessio Malfagia dell’Atletica Lino Spagnoli che ha tagliato il traguardo per primo, all’arrivo nello splendido scenario del Santa Giuliana, con il tempo di 00.34:51. Dietro Matteo Merluzzo della Asd ORST (00.35.28) e Andrea Biagini (00.36.12) della TX Fitness. Nella categoria femminile successo a sorpresa per Martina Cappelletti (00.39.04 – diciottesima nella classifica generale) della Atletica Castello, davanti alla favorita Silvia Tamburi dell’Atletica Avis Perugia (00.39.15) reduce da quattro successi consecutivi. Terza Federica Poesini dell’Atletica Castello (00.41.24). Una classifica speciale è stata riservata ai dipendenti UniCredit, trofeo Luca Rosi e ai giornalisti dell’Ussi. Spazio anche agli amici a quattro zampe con il primo premio che è stato assegnato al giovanissimo Alessandro e alla sua cagnolina Penny.

    “Una bella edizione – ha dichiarato lo storico organizzatore Gianluca Pisello – con tanti iscritti soprattutto dalle scuole e dai cittadini comuni. Il tempo ci ha aiutato, così come i valori che diffonde da sempre Avanti Tutta. Con questo spirito la Grifonissima è diventata una vera e propria festa dello sport”.

    Soddisfatto anche il Presidente della Fondazione Avanti Tutta, Federico Cenci:

    “Il sole ha illuminato una giornata ricca di significati sul piano sportivo, umano e dell’ aggregazione. Uno spirito collettivo che ha impreziosito questo evento, dove tutti i partecipanti hanno contribuito nel renderlo speciale”.

    Durante le premiazioni al Santa Giuliana, coordinate dal giornalista Francesco Bircolotti, hanno fatto registrare la loro presenza il Presidente del Coni Domenico Ignozza, l’Assessore allo Sport del Comune di Perugia Clara Pastorelli, il delegato provinciale Fidal di Perugia, Alessandro Sorci, il Presidente dello CSEN Perugia Giuliano Baiocchi e il Presidente del Panathlon Perugia, Luca Ginetto.

    Il clima di festa, animato da DJ Mone Ferroni, con tanto di street food, è proseguito anche nel pomeriggio con la Grifonissima che rispetto al passato ha assunto la forma XL.

    I° TROFEO GRIFONISSIMA ESORDIENTI IN PISTA – Rivolto alla categoria promozionale F.I.D.A.L. dei bambini tra i 5 ed i 10 anni. Le gare organizzate dall’Atletica Perugia Team si sono inserite nella Tappa Perugina del Trofeo Arcobaleno con gare di velocità, ostacoli, salto in lungo, salto in alto e lancio del vortex. Medaglie di partecipazione per tutti e primo Trofeo Grifonissima alla società F.I.D.A.L. con il maggior numero di atleti iscritti.

    GRIFODJCONTEST – Nello stesso pomeriggio presso l’area ospitalità dello stadio di Santa Giuliana sul palco della Grifonissima si è tenuto un contest tra giovani dj che hanno avuto la possibilità di presentare le proprie sequenze di musica mixata. La musica dei giovani è stata la colonna sonora del Trofeo Arcobaleno. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Associazione Storie e la giuria sarà composta da un pool di Disk Jockey professionisti. Le prime tre sequenze selezionate saranno le protagoniste della serata DJ di domenica 16 giugno presso gli Avanti Tutta Days che si terranno a Perugia presso il percorso verde Leonardo Cenci nei giorni 14,15 e 16 giugno prossimi.

    SPONSOR 

    La Grifonissima 2024 ha trovato il sostegno di diverse aziende del territorio e non solo. A partire dal main sponsor Issima, passando per Istituto San Francesco, Gruppo Grifo Agroalimentare, Conad, Vitagraft, Grafox, FlaxorLab, Nissan, fino all’azienda emiliana Errea, sponsor tecnico.

    I PARTNER

    La Grifonissima 2024 ha ottenuto il patrocinio del Comune di Perugia, il supporto della Fidal Umbria, Avis, Minimetrò, Ufficio Scolastico Regionale, Perugia 1416, Csen Perugia, Ussi Umbria e Circolo Unicredit.

    PREVENZIONE

    La Grifonissima sarà un’importante occasione per promuovere i temi legati alla prevenzione dalle malattie oncologiche. Prevenzione che proprio nella corsa trova uno dei maggiori riferimenti in ambito sportivo. Come del resto ci ha lungamente testimoniato Leonardo Cenci.

    IL LOGO DELL’EVENTO

    E’ stato affidato all’artista perugino Andrea Deiana.

    Un Grifo in versione da corsa, accompagnato da uno slogan abbastanza suggestivo: live, love, run! Senza dimenticare l’immagine di Leo Cenci e il famoso pollicione in abbinamento alla scritta Grifonissima.