La ‘bossa nova’ di Rosalia De Souza anima gli Avanti Tutta Days 2022

    0
    239

    La nota cantante brasiliana si esibirà al Barton Park venerdì 23 settembre alle 21. “Onorata di partecipare ad un evento così importante”. Nel programma della tre giorni di Avanti Tutta spazio anche ai DJ set e alla mostra degli artisti Donnari, Dejana e Orsini Federici

    E’ iniziato il countdown per l’edizione 2022 degli Avanti Tutta Days. La squadra organizzativa della Fondazione Avanti Tutta è al lavoro per allestire il Barton Park e il percorso verde ‘Leonardo Cenci’. Sport, salute e solidarietà saranno i riferimenti tematici di un programma ricco di eventi, con l’aggiunta dello spazio ai giovani degli istituti superiori perugini e il desiderio di diffondere una sensibilità verso la sostenibilità sociale e ambientale. Gli Avanti Tutta Days 2022 avranno una connotazione importante anche sul piano culturale e musicale. Venerdì 23 settembre alle ore 21 si esibirà al Barton Park la nota cantante brasiliana Rosalia De Souza. Un evento di richiamo per gli appassionati del ‘bossa nova’ e in generale per gli amanti della buona musica, unita ad una vocalità unica.

    “Sono onorata – ha dichiarato Rosalia De Souza – di partecipare ad un evento così importante per la città di Perugia, che ha finalità sul piano solidaristico e sociale. Ho conosciuto da vicino la realtà della malattia oncologica, attraverso l’esperienza di mia madre che purtroppo ho perso. Cantare in occasione degli Avanti Tutta Days sarà un modo anche per ricordarla”.

    Rosalia Da Souza ha un curriculum artistico di tutto rispetto, avviato e arricchito proprio in Italia, ai tempi degli studi a Roma e grazie a numerose collaborazioni con artisti di rilevo nostrani.

    “Sono arrivata nel vostro paese nel 1988, dove ho iniziato a studiare teoria musicale, percussioni cubane, canto jazz e storia del jazz alla Scuola Popolare di Musica  di Testaccio a Roma. Da lì è partita la mia carriera che a 30 anni mi ha consentito di fare della musica il mio lavoro e di incidere ben cinque album. Ci tengo a sottolineare le collaborazioni con artisti italiani di grande valore, come Nicola Conte, Nino Buonocore e Toni Bungaro”.

    La musica allieterà gli Avanti Tutta Days anche grazie ai contributi dei Dj Simone Mone Ferroni, Marco Taddei e Dj Faust-T. Il tutto, organizzato alla perfezione dal direttore artistico Giovanni Orzella.

    Dalle note ai dipinti il passo è breve, perché al Barton Bark ci sarà spazio anche per le opere di tre importanti artisti perugini: Massimiliano Mamo Donnari, Andrea Dejana e Leonardo Orsini Federici.